La nostra Guida Pratica alla Contabilità

Con questo articolo desideriamo presentarvi la nostra nuova iniziativa, ovvero la nuova serie Guida Pratica alla Contabilità che sarà di fatto un vero e proprio corso gratuito, pubblicato a puntate su questo blog, alla tenuta della contabilità ordinaria in partita doppia. Il corso è adatto a tutti perché non richiede conoscenze di base. Vi guiderà per mano, partendo dai concetti di base e arrivando a coprire tutte le nozioni necessarie alla tenuta corretta della contabilità ordinaria per una piccola impresa.

Verranno via via spiegate tutte le registrazioni contabili, partendo dalle più comuni e semplici per arrivare alle più complesse ed occasionali, comprese le rilevazioni di fine anno per la costituzione corretta di un Bilancio aziendale nel rispetto della normativa. Chi è interessato a raggiungere il risultato di poter compilare correttamente il bilancio della propria azienda in modo autonomo non dovrà far altro che seguirci in questo percorso, passo dopo passo.

Sia durante la pubblicazione periodica degli articoli che al termine sarò sempre a disposizione per rispondere a domande e richieste di chiarimento. Al termine del corso, tutto il materiale prodotto verrà assemblato in un comodo eBook che potrà diventare nel tempo la vostra Guida di riferimento per riprendere i concetti imparati ed approfondirli quando magari vi capiterà di dover fare qualche registrazione particolare. Le domande e richieste di chiarimento più interessanti verranno anch’esse riportate nel eBook, al fine di fornire un utile servizio di approfondimento per coloro che lo leggeranno.

Gli argomenti trattati si svilupperanno nel tempo lungo un percorso logico teso a fornirvi fin da subito i primi strumenti per poter operare in poco tempo su una contabilità reale. Per tutta la durata del corso avremo sempre sotto mano degli esempi pratici. Useremo una azienda di esempio della quale vedremo svilupparsi il Bilancio man mano che progrediamo con le registrazioni.

Il percorso partirà dalla spiegazione del Piano dei Conti spiegandone in dettaglio la formazione e l’utilità, per poi passare a vedere le registrazioni delle fatture emesse (parte attiva) e relativi incassi e, specularmente, le fatture ricevute (parte passiva) e relativi pagamenti analizzando tutti i tipi di documento, comprese le note di credito. Da qui si passerà alla gestione IVA vedendo le chiusure periodiche (mensili o trimestrali) in corso di anno e l’elaborazione dei dati per la dichiarazione annuale IVA. Vedremo poi, come caso particolare, le fatture professionisti con tutte le loro particolarità, ritenuta di acconto e casse previdenziali. Si passerà poi ad approfondire i rapporti con le banche e ad analizzare le principali scritture legate all’addebito di commissioni, alla gestione dell’emissione di RiBa, alle registrazioni relativi all’erogazione di mutui e finanziamenti ed al saldo delle relative rate. In seguito vedremo una argomento abbastanza complesso, anche se fondamentale, come la gestione dei cespiti, con uno specifico approfondimento tra immobilizzazioni materiali ed immateriali, e le registrazioni degli ammortamenti. Si proseguirà poi affrontando il problema del trattamento delle rimanenze iniziali e finali, tema sempre spinoso ai fini della determinazione dell’utile di esercizio. Passeremo quindi ad uno degli argomenti che presenta le maggiori difficoltà, ovvero le registrazioni relative agli stipendi dei dipendenti in quanto coinvolgono parecchi aspetti: ritenuta IRPEF, INPS, accantonamento TFR. Si passerà poi ad analizzare le registrazioni di fine anno per giungere infine alla redazione del Bilancio Civilistico e del Bilancio CEE.

Come potete vedere si tratta di un progetto piuttosto ambizioso, che richiederà qualche tempo per essere portato a termine, anche perchè il programma delineato non vuole essere esaustivo, ma piuttosto un’indicazione di quanti e quali saranno gli argomenti trattati.

Vi invito dunque a seguirci con attenzione e costanza. Vi ricordo che per non perdere nemmeno un articolo potete iscrivervi alla mailing list. A breve il primo articolo dedicato al Piano dei Conti.

Stefano Gardini

Co-Fondatore e Amministratore di CIR 2000 e della linea di software gestionali Amica.

Guida alla gestione fiscale degli omaggi e regali di Natale

Stefano Gardini | 21 dicembre 2016 | Contabilita, Fisco e Tasse

Con l’avvicinarsi del Natale è importante conoscere bene la disciplina fiscale delle spese sostenute per omaggi e strenne. Come sempre la fiscalità italiana anche qui ha una molteplicità di possibilità, in base al valore dell’omaggio ed anche in relazione al fatto che il bene sia o meno attinente all’attività dell’impresa. Andiamo con ordine e vediamo…
Leggi tutto

Ammortamento dei beni strumentali o cespiti

Stefano Gardini | 26 settembre 2016 | Contabilita, Guide

I Beni Strumentali, o cespiti, sono i beni acquistati dall’impresa per essere impiegati nel processo produttivo e/o necessari allo svolgimento dell’attività nell’arco di più esercizi. I Beni Strumentali quindi rappresentano delle immobilizzazioni a tutti gli effetti sotto il profilo della loro specifica destinazione economica e vanno iscritti nell’attivo dello Stato Patrimoniale. Beni materiali e immateriali…
Leggi tutto


3 commenti su “La nostra Guida Pratica alla Contabilità”

    Giorgia15 settembre 2014 / Rispondi

    Bellissima iniziativa e stimolante esercizio per rispolverare i concetti principali.
    Seguirò con molto interesse il corso.

    Gio22 luglio 2015 / Rispondi

    L’informazione non e’ mai troppa a livello aziendale, iniziativa lodevole.-
    Grazie

    Eleonora21 febbraio 2016 / Rispondi

    Concetti utilissimi!!!!

Lascia un commento