Sito Agenzia Entrate: area nuovo Spesometro temporaneamente chiusa

Da sabato mattina noi sviluppatori e tutti gli utenti ci siamo trovati con una sorpresa: la sezione del nuovo Spesometro del sito dell’Agenzia delle Entrate è sospesa per manutenzione. La causa pare sia un grave malfunzionamento che di fatto permetteva a chiunque di accedere ad una serie di dati fiscali di qualsiasi contribuente di cui si conoscesse il codice fiscale. Una cosa pazzesca, soprattutto in considerazione di tutte le normative e la burocrazia da sempre collegate alle varie leggi sulla tutela dei dati personali.

Per risolvere il problema ed evitare altre fughe di dati, il sito è stato sospeso e posto in manutenzione in attesa di risolvere il problema. Al momento non sono stati comunicati i tempi e le modalità di riapertura dell’area; tutto questo a soli quattro giorni dalla scadenza.

Purtroppo in questa condizione nemmeno noi siamo in grado di assistervi in alcun modo, nè sulla presentazione nè sul controllo dei file spesometro, fino alla completa riattivazione nella piena funzionalità del servizio.

Ecco l’articolo de Il Sole 24 Ore che spiega in dettaglio quanto accaduto.

Stefano Gardini

Co-Fondatore e Amministratore di CIR 2000 e della linea di software gestionali Amica.

E’ disponibile il supporto per lo Spesometro 2017

Nicola Iarocci | 22 settembre 2017 | Contabilita, Fatturazione, Fisco e Tasse

Da ieri sera è disponibile l’ultimo aggiornamento di Amica 10 che, come annunciato, porta in dono il supporto per lo Spesometro 2017 (ora denominato “Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute”). Sul nostro sito di supporto abbiamo anche rilasciato una Guida allo Spesometro 2017, che potete consultare per meglio orientarvi. Ecco come procedere per cominciare…
Leggi tutto

Spesometro 2017

Stefano Gardini | 11 settembre 2017 | Fisco e Tasse

Quest’anno, come molti di voi sapranno, lo spesometro non avrà più cadenza annuale ma semestrale. Poi dal 2018 avrà cadenza addirittura trimestrale. Si tratta di un ulteriore adempimento che aggrava le imprese italiane di altra burocrazia e di una rete di imposizioni sempre più soffocanti e costose in termini di tempo e investimenti. Oltre ad…
Leggi tutto


3 commenti su “Sito Agenzia Entrate: area nuovo Spesometro temporaneamente chiusa”

    SILVANA26 settembre 2017 / Rispondi

    Buongiorno,
    per me che non ho un programma che fà in automatico lo spesometro o “dati fatture” e le devo inserire
    manualmente una ad una, questo appuntamento è risultato sempre molto gravoso.
    Quest’anno, poi, ho maturato l’idea che sia stato congegnato da “sadici”….
    Non più raggruppamento fatture per cliente e fornitore.
    Tutti i dati anagrafici di ogni singolo cliente/fornitore e non più la sola partita iva.
    La generazione di un file per ogni nominativo.
    Tutti i vari passaggi : conferma, trasformazione file. creazione pdf, sigillo, invia
    Impossibilità di creare un unico file zippato (come si diceva nelle istruzioni) perchè di fatto, non ha mai
    funzionato.
    Impossibilità di stampare le ricevute, se non richiamandole una ad una.
    Insomma, fin dall’inizio è stato un vero calvario, fino al 22 Settembre, giorno in cui non ha funzionato
    più niente ed amen…
    Ma io dico, perchè lasciare la strada vecchia per la nuova…..specie quando è così tortuosa ?

      Stefano Gardini29 settembre 2017 / Rispondi

      Giuste considerazioni, purtroppo posso solo pensare a menti contorte che cercano di complicare la vita a chi lavora.

        Silvana29 settembre 2017 / Rispondi

        Infatti !
        Eccoci quà !
        Il congegno mostruoso gli si è girato contro, e non riescono più a sistemare niente….
        Mi auguro che i dati inviati non siano andati persi, perchè non intendo assolutamente reinserire
        tutto quel pò pò di dati (140 files ) contenti ciascuno una media di 4/5 fatture.
        Piuttosto m’incateno davanti all’Agenzia dell’Entrate. 🙁

Lascia un commento