Amica 20 si prepara al debutto

Siamo lieti di annunciare che da qualche giorno è partito il test pubblico di Amica 20, la prossima generazione del nostro software gestionale (ve ne abbiamo parlato qualche mese fa). Alcuni clienti selezionati stanno già usando Amica 20 per Windows nella sua nuova modalità online (resa possibile dal nuovo servizio Cloud) e godendo quindi di accesso da postazioni illimitate 24 ore su 24. Se tutto va bene, nei prossimi giorni contiamo di espandere la fase di test abilitando nuovi clienti ed aggiungendo, in seguito, la nuova applicazione Web che è tutt’ora in fase di sviluppo. Naturalmente, come già anticipato, con Amica 20 è anche possibile scegliere di non collegarsi al Cloud e rimanere disconnessi, lavorando solo sul proprio computer o rete aziendale. Al momento i clienti in test hanno tutti scelto l’opzione Cloud.

Abbiamo pensato di cogliere questa occasione per spiegarvi come cambia il sistema di abbonamento ad Amica. Vedremo come è composta la nuova gamma Amica 20, quale è il nuovo listino, e come cambia la licenza d’uso.

La nuova gamma Amica 20

Con Amica 20 abbiamo rimodellato la linea dei titoli disponibili rendendola più snella. Ecco i titoli che saranno disponibili con la nuova versione di Amica:

  • Fatture Clienti e Prima Nota (Amica Fatturazione)
    L’unità di base della gamma Amica non cambia titolo né le sue funzionalità principali. Fatture di vendita, prima nota di cassa, fatture elettroniche (con eventuale aggiunta del servizio integrato di interscambio fatture SDI), listini clienti, scadenze attive e distinte RiBa, personalizzazione fatture e stampe, sono tutte funzionalità disponibili in questo titolo. Come per tutta la gamma Amica 20, le novità più importanti consistono nella opzione di andare online via Cloud e, di conseguenza, di sfruttare queste funzionalità non solo da applicazione Windows, ma anche via Web, da qualunque dispositivo fisso o mobile (per esempio: il Mac di casa, o il tablet sul divano, eccetera). Amica 20 Fatturazione è anche incluso nelle suite Piccola Impresa, Impresa Plus, e Amica Professional che vedremo qui di seguito.
  • Amica Contabilità
    La contabilità ordinaria, che tanti nostri clienti hanno imparato ad apprezzare per completezza, robustezza e convenienza. Piano dei conti, libro giornale, bilanci periodici e annuali, registri e chiusure IVA, mastrini contabili, partite aperte, e tutto quel che concerne la contabilità aziendale è racchiuso in questo pacchetto, ora sia in online, in Cloud, che nella classica configurazione locale, sul computer o rete aziendale. Amica 20 Contabilità è disponibile a se stante oppure con la suite Amica Professional.
  • Amica Piccola Impresa
    Piccola Impresa comprende tutte le funzionalità di Amica Fatturazione con, in aggiunta, la gestione completa del magazzino: giacenze, inventari, giornale di magazzino, distinta base, taglie e colori, lotti e numeri di serie, allarme sotto-scorta, supporto per multi-magazzino… tutto quel che serve per gestire il ciclo delle vendite attive a partire dal magazzino fino alla fatturazione, naturalmente sia online in Cloud che disconnessi, sulla propria rete aziendale. Per chi proviene da Amica 10, Amica 20 Piccola Impresa incorpora le funzionalità offerte dai vecchi titoli Amica Fatturazione ed Amica Magazzino.
  • Amica Impresa Plus
    Impresa Plus espande Piccola Impresa aggiungendo il ciclo passivo, ovvero le fatture fornitori, e la gestione degli ordini e preventivi, sia attivi che passivi. Come per tutta la gamma Amica 20, anche Impresa Plus funziona a scelta online in Cloud, oppure offline sul computer o rete aziendale. Per chi proviene da Amica 10, Impresa Plus incorpora le funzionalità dei vecchi Amica Fatturazione, Amica Magazzino, Amica Ordini & Preventivi, Amica Fornitori.
  • Amica Professional
    Professional è la versione completa di Amica 20, a disposizione dei clienti con le aspettative ed esigenze più alte. Include l’intera gamma di funzionalità Amica: fatturazione, ordini e preventivi clienti e fornitori, magazzino, contabilità ordinaria. Si tratta, crediamo, della prima offerta in Italia per la gestione del ciclo completo aziendale, dalla emissione fatture alla contabilità ordinaria, con libera scelta se lavorare in Cloud con postazioni illimitate e 24 ore su 24, oppure diconnessi, sui computer o rete aziendale.

    Per chi proviene da Amica 10, Amica 20 Professional incorpora le funzionalità di Amica Fatturazione, Amica Magazzino, Amica Ordini & Preventivi, Amica Fornitori, Amica Contabilità.

La nuova licenza d’uso

Con l’avvento del Cloud si è reso necessario aggiornare la licenza d’uso originale di Amica, ormai datata oltre 15 anni fa.

La vecchia licenza limitava l’uso a tre postazioni; eventuali postazioni aggiuntive erano disponibili a pagamento. Al contrario, la nuova licenza consente l’uso di Amica da un numero illimitato di postazioni. Questo si è reso necessario per consentire l’accesso online (via Cloud) da casa, ufficio o sedi aziendali diverse.

La nuova licenza è legata ad una azienda. Questo significa che nel caso vogliate gestire più aziende con Amica, cosa naturalmente ancora possibile, dovrete sottoscrivere più licenze, una per ogni azienda. Il motivo di questo cambiamento è che i costi di gestione della infrastruttura Cloud dipendono in maniera molto significativa proprio dal numero di aziende da gestire. Ogni volta che un cliente sottoscrive una licenza Amica infatti, gli viene messo a disposizione un doppio canale d’uso: quello classico, disconnesso, ma anche quello online, in Cloud.

Il Cloud ovviamente non è un concetto astratto: è fatto di computer, reti, sistemi software di vario genere, archivi digitali di grandi dimensioni. Ogni nuova azienda ha un costo, pensate solo alla gestione delle copie di sicurezza (backup). Sul Cloud questa responsabilità è trasferita al gestore, ovvero a noi di Gestionale Amica. E infatti più volte al giorno ci occupiamo effettuare copie dei dati aziendali di ogni nostro cliente, archiviandole su computer diversi, dislocati in diverse località dell’Unione Europea per maggiore sicurezza.

Ogni azienda è dunque abbinata ad una licenza, ma non temete, abbiamo fatto in modo che le licenze successive alla prima abbiano un costo inferiore, in modo da mantenere la competitività di Amica anche nel caso di uso multi-aziendale.

Con Amica 10 si acquistava una licenza del prodotto il primo anno, e negli anni successivi la si ‘rinnovava’ attraverso l’acquisto di Amica Rinnovo. Il Rinnovo manteneva la licenza attiva e garantiva accesso agli aggiornamenti del prodotto ed al servizio di assistenza. La nuova licenza semplifica anche questo aspetto, rimuovendo del tutto la necessità del rinnovo e introducendo il concetto dell’abbonamento, come già fatto in precedenza con il Servizio di Interscambio SDI. Quando attivate una licenza Amica 20 sottoscrivete un abbonamento che si rinnova ogni anno con addebito su carta di credito o sul conto corrente (abbiamo annunciato qualche tempo fa che ora è possibile sottoscrivere gli abbonamenti non solo con la carta, ma anche via conto corrente bancario).

In concreto questo significa che non dovrete più ricordarvi ogni anno di acquistare il Rinnovo pena il rischio di vedere il programma disattivarsi, cosa che succede a molti più di quelli che immaginate, con successiva rincorsa alla riattivazione. L’abbonamento può essere cancellato in ogni momento con un semplice click sulla pagina “I miei abbonamenti” del nostro sito. Un’altra comoda possibilità offerta dal nuovo sistema di abbonamenti è quella di potere, in ogni momento, cambiare il tipo di abbonamento. Sempre dalla pagina “I miei abbonamenti” potrete per esempio passare in autonomia da Amica Fatturazione a, diciamo, Amica Impresa Plus. L’operazione avrà effetto immediato, senza necessità di inserire nuovi codici nel programma o di variare altri dati.

Il nuovo Listino prezzi

Vediamo finalmente il nuovo listino. Premesso che Amica non ha visto un ritocco dei prezzi negli ultimi 10 anni e più (nemmeno un recupero dell’inflazione!), ci siamo sforzati di allestire un listino che rimanga nei parametri standard di convenienza e competitività a cui i nostri clienti sono abituati.

  • Fatturazione: €8 mensili (€96 annuali);
  • Contabilità: €10 mensili (€120 annuali);
  • Piccola Impresa: €10 mensili (€120 annuali);
  • Impresa Plus: €13 mensili (€156 annuali);
  • Professional: €18 mensili (€216 annuali);

Tutti i prezzi (IVA di legge esclusa) includono postazioni illimitate e opzione Cloud con accesso sia da Amica 20 per Windows che dalla nuova applicazione Web, che offre accesso via browser (quindi sia da Mac che da Windows o Linux, oppure da dispositivo mobile come tablet e smartphone). Il cliente può migrare sul Cloud in ogni momento nel corso di validità dell’abbonamento.

Per ogni azienda aggiuntiva alla prima, il listino è il seguente:

  • Fatturazione: €2 mensili (€24 annuali)
  • Contabilità: €2,5 mensili (€30 annuali)
  • Piccola Impresa: €2,5 mensili (€30 annuali)
  • Impresa Plus: €3,25 mensili (€39 annuali)
  • Professional: €4,5 mensili (€54 annuali)

Come i più accorti avranno senz’altro notato, il costo di partenza è diminuito per tutti i titoli, soprattutto per quelli più importanti (la licenza Amica 10 Professional costava €499).

Calendario

Come detto, Amica 20 per Windows è entrato in fase di test avanzato. Se tutto va come speriamo potrebbe essere disponibile al pubblico a fine ottobre o primi di Novembre. Fin da subito includerà tutte le funzionalità abituali della gamma Amica, dalla fatturazione alla contabilità generale, sia con connessione Cloud che in modalità locale.

Amica 20 per il Web, la nostra nuova applicazione a disposizione gli utenti che passeranno al Cloud, è in fase di sviluppo. Come preannunciato, quest’ultima sarà disponibile in un secondo tempo, probabilmente a inizio nuovo anno, con funzionalità inizialmente ridotte per poi arricchirsi rapidamente, raggiungendo l’applicazione Windows e dove possibile aggiungendone di nuove.

Concludendo

Amica 20 è il frutto di oltre due anni di lavoro intenso e non vediamo l’ora di mettervelo nelle mani. Come sapete, siamo proprio noi i primi utilizzatori dei nostri prodotti e quel che vediamo ci piace proprio tanto. Anche le prime impressioni dei clienti che stanno testando Amica 20 sono incoraggianti. Ormai ci siamo quasi!

Stefano Gardini

Co-Fondatore e Amministratore di CIR 2000 e della linea di software gestionali Amica.

Fatture elettroniche verso San Marino: nuovo codice destinatario dal 1 Ottobre 2021

Stefano Gardini | 23 Settembre 2021 | Generale

Col provvedimento n. 211273 del 5 agosto 2021, l’Agenzia delle Entrate ha definito le regole per trasmettere e ricevere fatture elettroniche nei rapporti con soggetti di San Marino, frutto degli accordi tra i due stati. Di fatto si stabilisce che per le fatture verso soggetti residenti a San Marino va emessa normale fattura elettronica, come…
Leggi tutto

Nuovi pagamenti via conto corrente per Amica 20 ed i servizi in abbonamento

Nicola Iarocci | 4 Giugno 2021 | Generale

Qualche settimana fa vi abbiamo annunciato l’avvento di Amica 20 e della nuova opzione Cloud. Ci stiamo preparando in molti modi, cogliendo anche l’occasione per migliorare ed ampliare le opzioni a disposizione dei nostri clienti, non solo per quanto riguarda il prodotto vero e proprio, ma anche a proposito della sua esperienza di acquisto. Amica…
Leggi tutto


Lascia un commento